Pneumologia

Pneumologia
Azienda Ospedaliera/Università degli Studi di Padova - Via Giustiniani n° 2 - 35128 Padova

Degenze: Policlinico Universitario - Primo Piano - Tel. 049/8218586 - Fax. 049/8213724

Ambulatori e Servizio di Pneumologia Interventistica: Palazzina Pneumologia - 1° e 2° piano - Tel. 049/8213732 Fax. 049/8213770
Responsabile: Prof.ssa Marina Saetta 

Coordinatore: Dott. Andrea Tolin - Tel. 049/8218586 

Segreteria di Direzione: Dott.ssa Vincenza Castellani - tel. 049/8218515 - fax. 049/8213110

Personale della strutturaProf.ssa Marina Saetta - Professore di Ruolo di I° Fascia
Dott.ssa Graziella Turato - Ricercatore Universitario Confermato
Dott.ssa Simonetta Baraldo - Ricercatore Universitario
Dott. Umberto Fantoni - Dirigente Medico di I° livello
Dott.ssa Elisabetta Balestro - Dirigente Medico di I° livello
Dott.ssa Kim Lokar Oliani - Dirigente Medico di I° livello
Dott. Marco Damin - Personale a contratto
Dott. Riccardo Cazzuffi - Personale a contratto

Assegnisti di Ricerca:

Dott.ssa Erica Bazzan
Dott.ssa Elena Mutti
Dott.ssa Beatrice Molena

Medici in Formazione:

Dott.ssa Alice Buccioni
Dott.ssa Maddalena Chizzolini
Dott. Ariel Floriani
Dott.ssa Silvia Iovino
Dott. Alberto Pavan
Dott.ssa Claudia Rinaldo
Dott.ssa Anna Romito
Dott. Mario Tamburrini
Dott.ssa Francesca Zampieri
Dott.ssa Michela De Toni
Dott.ssa Silvia Zagallo
Dott.ssa Dora Zanovello
Dott. Davide Biondini
Dott.ssa Alessia Fraccaro
Dott.ssa Piera Peditto
Dott.ssa Elisabetta Marcon
Dott.ssa Francesca Lugato
Dott.ssa Francesca Cassutti

RICEVIMENTO STUDENTI: OGNI MERCOLEDI' DALLE 14,00 ALLE 15,00 PRESSO LA PALAZZINA DI PNEUMOLOGIA - VIA GIUSTINIANI, 3 - 35128 PADOVA. Chiedere della Dott.ssa Turato o Dott.ssa Castellani.

L'attività della Clinica Pneumologica è articolata in diversi servizi che presentano caratteristiche di alta specializzazione uniche nel panorama regionale, come il Servizio di Pneumologia Interventistica, il Reparto di Degenza, il Day Hospital e gli ambulatori specialistici. Tali servizi hanno permesso un più efficace iter diagnostico, una migliore definizione dello stato di salute del paziente e l’applicazione di cure più mirate, prevenendo accessi al pronto soccorso e ospedalizzazioni.
La Clinica Pneumologica è caratterizzata da una stretta interazione Ospedale/Università, che è un fattore fondamentale nella cura dei pazienti, soprattutto quelli particolarmente complessi, che si rivolgono a noi da tutta Italia. L'attività clinica svolta è infatti strettamente collegata all'attività di ricerca, uno degli elementi distintivi della nostra struttura, per la quale è stata premiata con numerosi riconoscimenti nazionali ed internazionali.
La Prof.ssa Marina Saetta è inoltre Direttore della Scuola di Specializzazione in Malattie dell’Apparato Respiratorio, unica nel Triveneto, che accoglie giovani medici in formazione da tutta Italia (3-5/anno). I medici in formazione partecipano a tutte le attività cliniche svolte e in questo modo possono apprendere le varie metodiche diagnostico-terapeutiche.


Responsabile:  

Centro ad Alta Specializzazione per la Diagnosi e la Cura delle Malattie Rare e Interstiziali del Polmone
Palazzina di Pneumologia - 1° piano Ambulatorio n°1
Responsabile: Dott.ssa Elisabetta Balestro 

Segreteria Tel. 049/8213732

Il Centro ad Alta Specialità è dedicato all’inquadramento diagnostico e terapeutico di pazienti affetti da malattie interstiziali del polmone. Una delle attività distintive è la valutazione per l’inserimento in lista dei pazienti candidabili al trapianto di polmone ed il successivo follow-up, con particolare riferimento allo sviluppo di rigetto cronico. Questa attività si avvale di un vero approccio multidisciplinare che coinvolge diversi specialisti (pneumologo, chirurgo toracico, anatomo-patologo, radiologo) come raccomandato dalle più recenti linee guida internazionali ed è possibile proprio grazie allo stretto contatto tra le diverse figure professionali presenti all’interno del Dipartimento di Scienze Cardiologiche, Toraciche e Vascolari.

Centro di Assistenza e Ricerca ad Alta Specializzazione su Asma Bronchiale e Malattie Ostruttive Croniche indotte da Fumo di Sigaretta (BPCO)
Palazzina di Pneumologia - 1° piano
Responsabile: Prof.ssa Marina Saetta 

Segreteria Tel. 049/8213721

Il Centro ad Alta Specializzazione per Asma bronchiale e Broncopneumopatia Cronica Ostruttiva è stato classificato al primo posto in Italia dall’indagine del Corriere della Sera che ha valutato i centri pneumologici italiani che si occupano di malattie ostruttive croniche.
I risultati di questa indagine hanno determinato un effetto immediato in termini di visibilità presso la popolazione e, di conseguenza, di richieste di prestazioni (triplicate negli ultimi 5 anni: da 1000/anno nel 2006 ad oltre 3300 nel 2012).
È attivo presso il Centro un ambulatorio per la disassuefazione dal fumo di sigaretta, nel quale un’equipe multidisciplinare (pneumologo, tossicologo, psicoterapeuta) provvede a fornire, a seconda dei casi, l’approccio psicoterapeutico e/o farmacologico più adatto. Questa attività ha permesso la promozione e sviluppo di diversi progetti, tra cui il progetto “InDipendenti dal fumo” rivolto ai dipendenti dell’Azienda Ospedaliera di Padova.

U.O.S. Pneumologia Interventistica

Palazzina di Pneumologia - 2° piano
Responsabile: Dott. Umberto Fantoni 

SegreteriaTel.049/8213725 - 348/8334707
pneumologia@sanita.padova.it

Il Servizio di Pneumologia Interventistica garantisce circa 3000 procedure broncoscopiche e 50 toracoscopie mediche all’anno.

L’attività svolta comprende, oltre alla broncoscopia ispettiva a scopo diagnostico e alla Toracoscopia medica, anche le più moderne tecniche in campo interventistico.
In particolare:
-Ecografia endoscopica (EBUS) per campionamento di masse mediastiniche, polmonari e linfonodi
-Riduzione volumetrica polmonare mediante posizionamento di valvole endobronchiali (Centro di riferimento regionale)
-Disostruzioni endobronchiali con elettrobisturi
-Endoscopie con broncoscopio rigido (estrazioni di corpi estranei, disostruzioni bronchiali)
-Radioterapia per via endoscopica ( HDR, High Dose Radiotherapy)
-Endoscopie per follow-up dei pazienti trapiantati

La redazione di questa pagina è a cura di Simonetta Baraldo